“Il Letto Ovale”: un’esilarante commedia degli equivoci

31 Ottobre 2023

Al teatro de’Servi è in scena, dal 24 ottobre al 5 novembre, la commedia “il Letto Ovale”: esilarante pièce in due atti tratta da “Move Over Mrs. Markham” di Ray Cooney e John Chapman,con Matteo Vacca, Martina Zuccarello, Claudia Ferri, Elisa Pazi, Eleonora Santini, Walter Del Greco, Eric Bastianelli, Floriana Corlito e Alessandro Bevilacqua per la regia di Matteo Vacca.

Giovanna e Sergio sono i padroni di casa. Possiedono uno splendido appartamento un po’kitsch in continuo allestimento sotto la cura dell’eccentrico Andrea; sono serviti da una cameriera dall’accento latino di nome Mercedes e passano il tempo con una coppia di amici, Enrico e Linda: lui collega di Sergio nella loro casa editrice e adultero di professione, lei stanca dei continui tradimenti del marito e in cerca di avventure.

Una cena di lavoro alla quale devono partecipare Giovanna e Sergio diventa il motivo per fantasizzare piccanti incontri: Linda chiede a Giovanna di prestarle la casa, e il suo nuovo favoloso letto ovale, per qualche ora di passione con Walter, il suo tenero e un po’ingenuo amante. Dopo qualche riluttanza Giovanna accetta, ma non sa che Sergio ha appena offerto la casa ad Enrico per godersi la serata con la sua nuova amante, la giovane Susanna. Mercedes e Andrea hanno la stessa idea: con i padroni di casa fuori per qualche ora possono dare sfogo alla loro passione con la scusa di dover ultimare qualche compito prima di uscire.Esattamente quello che gli inglesi chiamerebbero “recipe for disaster, la ricetta per un disastro.

La lettera d’amore di Walter per Linda, trovata casualmente da Sergio e erroneamente attribuita a un possibile amante di Giovanna, genera le vicende che portano il caos a prendere il sopravvento: fraintendimenti, dispetti, vendette coniugali e scambi di persona. Tutti sono a casa e nessuno dovrebbe esserci. L’arrivo inaspettato della scrittrice di libri per bambini, puritana e moraleggiante, che doveva essere incontrata alla cena di lavoro origine dello scandalo, è la ciliegina sulla torta di una commedia ormai classica che fa ridere il pubblico a crepapelle dal 1972.

Spassoso e leggero, “Il Letto Ovale” ci ricorda, in fin dei conti, la morale di Collodi: le bugie hanno il naso lungo e le gambe corte.Prima o poi la verità esce fuori, ma quante risate prima che lo faccia. Forse anche dopo.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Non perdere

La Distrazione della Formica di Niccolò Felici.

Debutta al Teatro Vascello di Roma per il Fringe Festival