“Dancing Days” all’ Ex Mattatoio: scaletta e programma degli eventi

19 Ottobre 2023

Dal 19 al 22 ottobre il Mattatoio di Roma è la sede di “Dancing Days”: la rassegna curata da Francesca Manica per il Festival RomaEuropache, attraverso una selezione di danzatori e coreografi dalla scena italiana e europea, indaga nuove possibilità estetico-espressive nell’ambito dell’arte di Tersicore.

Il 19 ottobre

– Alle 19:00 è previsto “Pas de deux” di Anna-Marija Adomaityte. La coreografa lituana esplora il modo in cui le norme sociali influenzano la relazione amorosa di una coppia.

– Alle 21:00 Smail Kanouté presenta “Never21”. Dall’omonimo ashtag creato dal movimento Black Lives Matter, Kanouté omaggia le vite spezzate troppo presto dalla violenza armata

– Alle 22:00 Diego Tortelli e Aterballetto eseguono la performance “Body into the fight”. La riflessione sulla disabilità genera la concezione di protesi come possibilità per l’iperabilià.

Il 20 ottobre

– Alle 19:00 l’incontro “Le parole di Ada per la danza”. Gaia Clotilde Chernetich e Francesca Manica curano una sezione sulla scrittrice Ada d’Adamo, collaboratrice per il festival e vincitrice del Premio Strega, dando risalto ai suoi studi sulla danza.

– Alle 21:00 la coreografa Olga Dukhovnaya e il compositore Anton Svetlichny propongono “Swan Lake solo”. La coreagrafa concentra il corpo di ballo in sé stessa con rivisitazione della classica musica di Tchaikovsky.

Il 21 ottobre

– Alle 19:00 Panzetti/Ticconi presentano “Insel”. I performer italiani tornano al RomaEuropa Festival con una pièce per quattro performer incentrata sul concetto di isola.

– Alle 20:00 71BODIES/Daniel Mariblanca si esibiscono in “71BODIES 1DANCE”. 71 corpi, per 71 storie, per 71 minuti su una scena volta a raccogliere le emozioni radicate nel corpo.

Il 22 ottobre

– Alle 17:00 Alessandro Marzotto Levy torna a rappresentare “IRENE”. Uno spettacolo incentrato sulla mancanza dove la danza è tentativo di relazionarsi con, e affrontar, il tempo.

– Alle 18:00 verranno annunciati i quattro finalisti del bando DNAppunti Coreografici 2023:

– PASSING THROUGH di Lucrezia C. Gabrieli 

– EAT ME di Giorgia Lolli IN PERPETUAL BLOOMING, 

– DESPITE THE GODS di Maya Oliva 

– LE BACCANTI FARE SCHIFO CON GLORIA di Giulio Santolini.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Non perdere

La spazio narrato. Cusumano al Nitsch Museum

«Hai mai immaginato di dare una dimensione diacronica al tuo