Gigolò per caso: la nuova serie Prime Video con Pietro Sermonti e Christian De Sica

20 Dicembre 2023

Negli ultimi anni molte sono state le commedie italiane targate Prime Video uscite sulla piattaforma. In occasione del Natale e della fine dell’anno arriva sui nostri schermi Gigolò per caso (21 dicembre 2023), una serie comedy con Pietro Sermonti, Christian De Sica, Ambra Angiolini e Asia Argento, diretta da Eros Puglielli (Sono Lillo, Gli Idoli delle donne, Copperman) e scritta da Daniela Delle Foglie e Tommaso Renzoni.

La serie segue le vicende di Alfonso (Pietro Sermonti), uomo ingenuo e pacato, in crisi con la moglie Margherita (Ambra Angiolini) e con il padre Giacomo (Christian De Sica), con cui ha sempre avuto un rapporto travagliato. A seguito di un problema di salute Giacomo rivela ad Alfonso che ha sempre fatto il gigolò. Scosso dalla verità del padre, distrutto perché la moglie lo tradisce con la loro terapeuta Costanza (Asia Argento) e con un bisogno disperato di soldi a seguito di un problema sul lavoro, Alfonso deciderà di seguire le orme del padre, imparare il mestiere di gigolò e riscoprire se stesso.

Pietro Sermonti e Christian De Sica. Cr. to Prime Video e Lucky Red

Una “commedia pura e sofisticata” come l’ha definita Christian De Sica durante la conferenza stampa tenutasi a Roma il 12 dicembre, che promette una storia divertente ma non volgare (come è stato ripetuto più volte dagli stessi attori nel corso della conferenza) sull’amore, sul rapporto con i genitori e sulla riscoperta della propria identità.

Già dai primi tre episodi si percepisce come sia una serie piacevole e godibile, in cui il divertimento è assicurato e non sfocia mai nel cattivo gusto. Particolare e interessante è la figura di Alfonso che non è la solita figura maschile tossica ma è l’opposto: è sottomesso alla moglie e non gli interessa avere quel carattere proprio della “toxic masculinity”. Anche il personaggio di Christian De Sica appare diverso da tutti quelli che ha interpretato nel corso della sua carriera, “un buono” come lo ha definito lui stesso: per interpretarlo ha raccontato di essersi ispirato per certe movenze a suo padre, Vittorio De Sica, e ad Alberto Sordi.

Nonostante sia ancora tutto da vedere con gli ultimi tre episodi, Gigolò per caso riporta alle commedie leggere, divertenti e che parlano d’amore chiuse in un tempo non definito di una volta. Lo stesso Eros Puglielli ha affermato: “Volevo costruire una realtà un po’ spostata. Una bolla magica dove creare questi personaggi confusi”. Ma lo fa scomponendo gli stereotipi e portando, anche nella televisione, un tocco di modernità.

Nel cast, oltre alle stelle già citate, anche Frank Matano, Stefania Sandrelli, Claudio Gregori (Greg), Antonio Bannò, Francesco Bruni, Giorgia Arena, Marco Messeri, Sandra Milo, Gloria Guida, Isabella Ferrari e Virginia Raffaele. Prodotta da Amazon Studios e Lucky Red, la serie conta sei episodi, da mezz’ora circa l’uno ed è disponibile sulla piattaforma streaming Prime Video.

Qui il trailer Gigolò per caso | Trailer Ufficiale | Prime Video (youtube.com)

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Non perdere

UNO SGUARDO SU “LAND OF BAD”

Reduce dalla simpatia che provo per Russel Crowe, ospitato con