No activity – Niente da segnalare dal 18 gennaio su Prime Video

18 Gennaio 2024
Cr. to Prime Video e Amazon MGM Studios

No Activity – Niente da segnalare è la nuova serie comedy prodotta da Amazon MGM Studios Production e Grøenlandia che uscirà sulla piattaforma streaming Prime Video il 18 gennaio 2024.

Cr. to Prime Video & Amazon MGM Studios

Diretta da Valerio Vestoso e scritta da Laura Grimaldi, Paolo Piccirillo, Stefano Di Santi e Pietro Seghetti, la serie racconta di due poliziotti in attesa di bloccare un carico di cocaina. Insieme a loro due agenti della centrale pronte a inviare rinforzi e due criminali che aspettano maggiori informazioni sul lavoro che devono fare. Ma questo tanto atteso carico non arriva e tutti si ritroveranno bloccati per un tempo indefinito, costretti a dividere il loro spazio con persone che, al di fuori del lavoro, non conoscono realmente.

Un cast stellare che vede Luca Zingaretti, Rocco Papaleo, Carla Signoris, Emanuela Fanelli, Alessandro Tiberi, Fabio Balsamo ma anche Diego Abatantuono, Maccio Capatonda, Francesco Pannofino, Tommaso Ragno, Edoardo Ferrario, Davide Calgaro, Sara Lazzaro, Lorella Cuccarini ed Emanuela Rossi. Con la partecipazione musicale di Marcella Bella.

No Activity – Niente da segnalare si prospetta una serie divertente e originale. Lo stesso regista, durante la presentazione tenutasi a Roma il 15 gennaio, ha affermato di essersi divertito molto a girarla. La serie, inoltre, è incentrata sul tema dell’attesa, un meccanismo difficile da gestire perché potrebbe facilmente annoiare. A tal proposito Valerio Vestoso ha dichiarato: “Il gioco era quello: parlare della noia senza annoiare, partivamo da una scrittura secondo me meravigliosa su cui poi abbiamo lavorato in modo molto naturale sul set con gli attori”.

Anche questi ultimi hanno più volte confermato di essersi divertiti a lavorare nella serie e nei ruoli rivestiti, alcuni diversi da quelli che avevano già interpretato. Soprattutto Zingaretti si vede in una veste più comica, un poliziotto diverso dal Commissario Montalbano che tutti conoscono, un personaggio disadattato, come lo ha descritto Alessandro Tiberi commentando anche il suo ruolo. Zingaretti ha affermato di essersi divertito molto ad interpretare il suo personaggio, anche se all’inizio era un po’ titubante temendo di non esserne capace.

Carla Signoris ed Emanuela Fanelli. Cr. to Prime Video & Amazon MGM Studios

Emanuela Fanelli, che negli ultimi anni sta riscuotendo sempre più successo, nel corso della presentazione ha dichiarato: “Recitare in una serie così, in cui si svolge tutto mentre siamo sedute, con una persona vicino, è molto simile al teatro e quindi era una sfida”. E Carla Signoris ha aggiunto: “Se il pubblico non cambierà canale sarà una bella sfida, perché comunque sono sei i personaggi, più tutti gli altri, che ti devono tenere inchiodato allo schermo”.

No activity – Niente da segnalare è pronta a raccontare personaggi umanamente complessi in un formato diverso da quello a cui le storie italiane sono abituate. La serie, inoltre, conta 6 episodi da circa 30 minuti l’uno ed è un adattamento dell’omonimo format australiano creato da Jungle Entertainment. Tutti gli episodi saranno disponibili dal 18 gennaio 2024 su Prime Video.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Non perdere

UNO SGUARDO SU “LAND OF BAD”

Reduce dalla simpatia che provo per Russel Crowe, ospitato con